Fondo Lino Tosi

 


In occasione del centenario della nascita (03 settembre 1921)  il nipote dedica  un fondo al grande maestro Lino Tosi con l’obiettivo di valorizzare, promuovere e restaurare le opere site specific realizzate da Tosi in Valsesia.

 


 

Aiutaci a valorizzare, promuovere e restaurare le creazioni site specific  di Lino Tosi

Grande Maestro valsesiano che ha lasciato un’indelebile impronta artistica con le sue  opere,

intimamente legate alla Valsesia,  al suo Dna culturale, artistico, umano, sociale

ed a quello della Storia dell’Arte del nostro contemporaneo

 

 

Obiettivo Fondo 🎯🤲

Eseguire i restauri delle opere di Tosi realizzate in Valsesia. 👈

Attraverso le donazioni sul fondo ed il ricavato dalla vendita del volume Lino Tosi - Il Senso dell’inquietudine, a cura di Gianni Testa e Sandro Nebosi, che ripercorre la vita, personale ed artistica, del Maestro Tosi, che alimenterà il fondo*, si raccoglieranno fondi per avviare il progetto di restauro delle opere site-specif realizzate all’aperto dal Maestro Tosi nella nostra Valsesia.

Ri-Scoprire le opere di un grande artista, schivo e riservato nella vita ma potente nel suo linguaggio artistico, per valorizzare il territorio e la sua straordinaria bellezza e creatività.

Sculture site-speficif che necessitano di restauro: Monumento Caduti ad Alagna; Cappella della Crosa, Altorilievo Palazzo d’Adda, scultura Via Tonetti, monumento a Comola, monumento bronzeo Butler a  Varallo; ciclo pittorico Monumento Caduti Serravalle S. ⏳ 

 

🤲💓 

Causale: Lino Tosi

Tutte le donazioni tracciabili a FVO godono dei benefici fiscali previsti dalla legge vigente per aziende e privati #1motivoin+ 👀❤👐🌈 

👨‍🎨👇

Lino Tosi

L’artista Lino Tosi, d’indole schiva e riservata, si ritirò precocemente dal circuito delle mostre, rassegne e primi d’arte per dedicarsi alla produzione artistica, dal tratto vibrante ed originale, pur avendo talento e la possibilità di diventare un grande artista scelse di rimanere nella sua terra, collaborando attivamente con la Scuola di Incoraggiamento al Disegno di Varallo, dal quale era partito.

In Valsesia ha lasciato molte opere che necessitano ora di un restauro conservativo per mantenerne viva la bellezza e la forza espressiva, che narrano la storia, sociale e dell’arte, a cavallo fra il XX ed il XXI secolo.

 * Per il volume tutte le info https://esperienze.wixsite.com/linotosi, disponibile a Borgosesia, Ghemme, Quarona, Serravalle S e Varallo.

 

Tutte le donazioni tracciabili a FVO godono dei benefici fiscali previsti dalla legge vigente per aziende e privati #1motivoin+ 👀❤👐👍

 

 Approfondimenti 👇

https://esperienze.wixsite.com/linotosi

 https://notiziaoggi.it/attualita/varallo-dedica-una-piazzetta-allartista-lino-tosi/

 

 

Commenti